Il tirocinio di Kevin

Il tirocinio di Kevin
5 Agosto 2020 ICARO - Fabio Nieddu

Un’esperienza al Centroanidra:
il tirocinio di Kevin

 

Mi chiamo Kevin, sono iscritto alla magistrale dell’Università di Modena e Reggio Emilia, e studio Pubblicità, Comunicazione Digitale e Creatività di Impresa. Sono venuto a conoscenza di questa opportunità di tirocinio tramite il placement che ha tenuto la mia università lo scorso 20 e 21 maggio. Ho cominciato il tirocinio in smart working in data 11 giugno e l’ho terminato l’11 luglio.

kevin, tirocinio icaro, centroanidra

Inizialmente, ho formulato una strategia di digital marketing inerente all’attività dell’Università Popolare Anidra, ovvero l’Ei-Point Unimercatorum. La prima settimana ho formulato un’analisi dei dati e poi ho creato dei contenuti su Facebook, mentre l’ultima settimana di tirocinio abbiamo analizzato i dati.

Essendo stata un’esperienza in smart working, ho conosciuto virtualmente Giulia, la referente dell’area studenti, Roberta, la social media manager, e il presidente e professore Paolo Bendinelli. Tutti sono stati molto presenti. Giulia mi è stata di grande aiuto sugli aspetti tecnici.

Ho inoltre seguito dei regolari incontri sulla piattaforma e-learning di Anidra e dirette Facebook, percorsi extracurriculari riguardanti il mondo di Centroanidra.

Posso definire questo tirocinio un’esperienza positiva e formativa. Al di là di Centroanidra come primo approccio al lavoro, la modalità in smart working mi ha posto dei limiti per quanto riguarda il contatto con i colleghi, ma mi ha dato una maggiore autonomia nel gestirmi.

Lavorare a contatto con questa realtà mi ha aiutato a sviluppare la mia creatività. Ho inoltre avuto modo di migliorare i contenuti da me creati grazie ai suggerimenti fornitimi dal copywriter.

Tra i pro di questa esperienza sottolineo il fatto di essermi gestito in autonomia, mentre per quanto riguarda i contro, nonostante la costante disponibilità del team, ho riscontrato una mancanza nel contatto sociale dovuta alla distanza fisica.

Premesso ciò, consiglierei un tirocinio al Centroanidra perché si tratta di un’esperienza diversa. Oltre all’aspetto lavorativo, i miei obiettivi, le abilità sul campo, mi ha dato la possibilità di fare un doppio percorso partecipando alle lezioni Inner Tech e alle dirette Facebook, che erano facoltative ma molto interessanti.

 

A cura di Elisa Zagaria

elisa zagaria, icaro

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*